Benvenuti su Casacostantino
se siete qui è perché, come me, siete appassionati di cucina o curiosi di scoprire qualche novità. Per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitate a contattarmi tramite il form in basso o Facebook e Twitter.

"La vita è troppo breve per mangiare e bere male"...Buon Appetito!!!!

venerdì 20 marzo 2015

Spaghetti quadrati con ricotta e pancetta croccante su vellutata di piselli

La ricetta che vi propongo oggi, è una rivisitazione di un piatto semplice, delicato ma molto gustoso, dalla preparazione rapida e dall'aspetto veramente appetitoso. Vi occorreranno davvero pochi ingredienti, molti dei quali saranno sicuramente già in vostro possesso.
Partiamo adesso dalla lista degli stessi.








Per la vellutata
ingredienti per 4 persone:

80 grammi di cipolla
30 grammi di olio extra-vergine di oliva
450 grammi di piselli freschi o surgelati
150 grammi di patate pelate e tagliate a rondelle
400 grammi di acqua
sale q.b.
pepe q.b.


Gli altri ingredienti:

250 grammi di ricotta fresca (possibilmente di pecora)
150 grammi di pancetta coppata a fette
450 grammi di spaghetti quadrati

Procedimento:

Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare con l'olio in un tegame capiente. Appena sarà ben dorata, aggiungete i piselli, le patate e l'acqua, aggiustate di sale e fate cuocere per circa 30' (meglio se assaggiate di tanto in tanto per verificare il grado di cottura).
Nel frattempo che i piselli cuociono, fate scaldare un padellino, tagliate grossolanamente la pancetta e mettetela a cuocere. Alzate pian piano la fiamma e spegnete appena la pancetta sarà diventata croccante.
Finita la cottura dei piselli, aggiungete il pepe e regolate di sale e, con l'ausilio di un frullatore ad immersione, omogeneizzate il tutto fin quando non otterrete una crema liscia e densa.
Cuocete la pasta seguendo i tempi di cottura presenti nella confezione, scolatela tenendo da parte l'acqua di cottura, rimettetela in pentola, unitevi la ricotta ed aggiungete un po' di acqua di cottura per ottenere, anche in questo caso, un composto cremoso. Unitevi la pancetta, tenendone da parte un po' per la composizione finale, e mescolate il tutto.

Consigli per la mise en place:

Con un mestolo mettete alla base del piatto la vellutata (circa un mestolo e mezzo a piatto), avvolgete la pasta ed adagiatela sulla vellutata, prendete la pancetta messa da parte e mettetela sulla pasta, aggiungete un giro di pepe ed un filo d'olio a crudo.

Servite ben caldo e buon appetito!!!!!





1 commento:

  1. Bravo, ottima spiegazione e piatto molto invitante.

    RispondiElimina